Nel latifondo siciliano è un libro da leggere con attenzione, e non solo a Mussomeli o in Sicilia, ma ovunque ci siano persone che vogliono sapere e capire. Il fondo Polizzello ha una storia che non è soltanto la sua: è una storia che appartiene a tutta la Sicilia e …

Il giradischi è un prodotto tecnologico ormai superato da decenni: nuovi formati e dispositivi digitali hanno rimpiazzato l’analogico. Tuttavia, per i fedeli amanti del suono, la riproduzione analogica di un brano musicale conserva ancora una «magia» altrimenti perduta. Con l’aiuto della filosofia, della scienza e dell’ironia letteraria, La Porta tenta …

La privazione di opportunità fondamentali per la definizione di una vita di qualità, che concernono le libertà sostanziali degli individui, può generare uno svantaggio corrosivo nei confronti dell’espressione di una vita pienamente fiorente. «Pensare in termini di capacità ci offre un metodo per pensare a cosa significhi assicurare un diritto …

La sera del 3 ottobre 1931 il poeta Lauro de Bosis, a bordo di un piccolo aereo, vola su Roma per lanciare quattrocentomila volantini antifascisti, pur sapendo di andare incontro a morte sicura. È la conclusione di una lotta clandestina combattuta solo a colpi di penna, negli anni in cui …

“Io ero la bici di Bogart. Non era un gran bel nome da partigiano. Ma tant’è. Bogart era un torinese secco come una corda, e dove ti saresti aspettato un gran naso adunco trovavi invece il volto piatto d’un gatto, dalle labbra minuscole”. Un gioco narrativo che reinterpreta la letteratura …

La guerra dichiarata da Carmelo Bene alla rappresentazione nell’arte, al suo ruolo consolatorio, all’identificazione tra teatro e spettacolo, è ciò che ha mosso la sua attività fin dagli inizi. Spinta, questa, che nel corso degli anni e della sua carriera è maturata, fino a giungere ad esiti definitivi che hanno …